Senecio stapeliformis

Asteraceae Senecio stapeliformis

ambiente Senecio stapeliformis

Senecio stapeliformis

Aiutaci a crescere clicca

Adattatasi ai climi aridi e siccitosi, Il Senecio stapeliformis una pianta succulenta, l'altezza massima raggiungibile vicina ai 35 centimetri , generalmente tendono a raggiungere i 25 centimetri di larghezza. Le piante della specie tendono ad assumere forma colonnare, mantenendo una forma quasi cilindrica.

coltivazione Senecio stapeliformis

Consigliamo di annaffiare le piante in primavera, all'incirca ogni 9-10 giorni, controlliamo il clima, se ancora fresco e umido evitiamo di annaffiare troppo spesso. Il Senecio stapeliformis teme molto il freddo, coltiviamola in luogo riparato, la coltivazione in giardino avviene solo in primavera inoltrata. Posizioniamola in un luogo decisamente luminoso, dove i raggi solari illuminino la pianta, con esposizione alla luce anche nelle ore pi calde.

notizie curiose Senecio stapeliformis

La pianta dovrebbe essere coltivata in terriccio a ph alcalino o anche neutro. Questa pianta difficilmente fa il frutto. Pratichiamo alle nostre piante da fiore un trattamento preventivo, contro funghi ed insetti, quando le piante sono in fiore evitiamo gli interventi, ripetiamo il trattamento a 15 giorni di distanza dal primo. Questa pianta non ha profumo.
Aiutaci a crescere clicca